Torna indietro

A-TONO sigla una partnership con Pellegrini

13-01-2021 by A-tono

Grazie al middleware fornito da A-Tono e all’app appositamente sviluppata da Pellegrini e predisposta sul terminale, gli esercenti convenzionati potranno accettare i pagamenti con carta e i buoni pasto del circuito  

Agevolare i merchant offrendo soluzioni integrate e personalizzate per qualunque esigenza di business. Prosegue su questa strada l’impegno del gruppo A-Tono che ha recentemente avviato una partnership con Pellegrini, uno dei principali player in ambito welfare, con l’obiettivo di offrire ai retailer del gruppo Pellegrini una soluzione POS omnicomprensiva, smart ed efficace, in grado di gestire tutti gli incassi. 

Una sinergia tecnologica che rappresenta il risultato dell’unione del know-how di due aziende che operano in settori diversi allo scopo di offrire sul mercato una soluzione “new retail” che liberi gli esercenti da una moltitudine di terminali di pagamento che occupano spazio e hanno costi di gestione diversi ma che snellisca anche le procedure di pagamento con carta e quelle per accettare i buoni pasto. Gli esercenti che aderiscono al circuito Pellegrini potranno quindi sfruttare la potenza di un solo POS per accettare i pagamenti con carta e tramite buoni pasto elettronici.  

Il gruppo A-Tono ha messo a disposizione DropPOS, il proprio innovativo middleware di terminali Smart POS Android di ultima generazione - grazie ai quali poter accettare i pagamenti con carta - e i servizi di pagamento che offre attraverso A-Tono Payment Institute, mentre Pellegrini ha sviluppato un’applicazione proprietaria che permette di accettare buoni pasto elettronici e che è stata integrata all’interno dei terminali e certificata da A-Tono. 

Soddisfazione per l’accordo è stata espressa da Orazio Granato “La partnership siglata, che rappresenta l’inizio di una proficua collaborazione che siamo sicuri crescerà nel tempo, è un importante riconoscimento che la nostra tecnologia è in grado di rispondere alle esigenze di tutti quegli esercenti che necessitano di soluzioni capaci di semplificare la gestione della propria attività.” 

Ti potrebbero interessare:

Al porto di Livorno il tour della città si fa con DropPOS.

Il pagamento PagoPA? Direttamente da DropPOS!

Con DropPOS e DropTicket il biglietto lo fai a bordo!

La nuova generazione di DropPOS